LIBRI, Recensioni. Patricia Highsmith "I due volti di gennaio", Bompiani, 2000

Ultimo aggiornamento Venerdì 21 Agosto 2015 10:17 Scritto da Donatella Massara Venerdì 21 Agosto 2015 00:00

"I due volti di gennaio", Bompiani e' un romanzo di Patricia Highsmith pubblicato nel 1964 con il titolo "The two faces of January". È' stato tradotto in italiano nel 2000. Dal 2014 c'è la versione eBook. E' stato tratto un film con lo stesso titolo protagonisti un'attrice e due attori che, dopo avere letto il romanzo, risultano visualmente perfetti. Il film non l'ho visto. Il libro mi è molto piaciuto. È' stato definito un giallo psicologico. È' vero anche se per me è psicoanalitico.

Leggi tutto: LIBRI, Recensioni. Patricia Highsmith "I due volti di gennaio", Bompiani, 2000

 

LIBRI, Recensioni. Patricia Highsmith "Ripley sott'acqua", Bompiani

Ultimo aggiornamento Venerdì 21 Agosto 2015 10:12 Scritto da Donatella Massara Venerdì 21 Agosto 2015 00:00

Patricia Highsmith,”Ripley sott’acqua”, Bompiani, 1992 e book 2012 è il quinto volume dedicato a Ripley e l’ultimo romanzo scritto dalla Highsmith. Esce nel 1991 e lei morirà nel 1995. L’impressione che lasciano addosso i suoi romanzi non è certo la felicità, di primo impatto. Ma è talmente brava che fa felici!!! 

Leggi tutto: LIBRI, Recensioni. Patricia Highsmith "Ripley sott'acqua", Bompiani

   

LiBRI, Recensioni. Patricia Highsmith "Carol", Bompiani

Ultimo aggiornamento Mercoledì 15 Luglio 2015 11:29 Scritto da Donatella Massara Mercoledì 15 Luglio 2015 00:00

Patricia Highsmith (Fort Worth, 19 gennaio 1921 – Aurigeno, 4 febbraio 1995) Il secondo romanzo della Highsmith è "Carol" uscito con uno pseudonimo nel 1952, lo scrisse quasi di getto. Così spiega nella postfazione. Lo scrisse per un'urgenza di raccontare una storia omosessuale. Sarà il suo unico romanzo del genere perché -dice- non aveva alcuna intenzione di essere identificata come autrice lesbica. Dopo l'uscita di "Carol" ricevette lettere di donne e uomini che si congratulavano con lei per avere scritto una storia con un finale felice dove le lesbiche e gli omosessuali non finivano tristemente puniti dal loro destino.

Leggi tutto: LiBRI, Recensioni. Patricia Highsmith "Carol", Bompiani

   

Pagina 1 di 4